CORNUS MAS

Origine: Europa centrale e sudorientale.

Caratteristiche botaniche: Grande arbusto o piccolo albero a foglia caduca, molto ramificato, con chioma arrotondata. Alto fino a 8 metri, crescita lenta. E’ una specie interessante per l’abbondante fioritura di piccoli fiori gialli su rami spogli in Febbraio. Seguono frutti simili a piccole olive rosso vivo, lucidi, commestibili. Le foglie sono opposte, ovate appuntite, con 3-5 paia di nervature. Dapprima verde scuro, ti tingono poi di color rosso-porpora in autunno.

Caratteristiche agronomico-ambientali: Il corniolo è presente spontaneo nei boschi di latifoglie, coltivato da lungo tempo. Cresce in qualsiasi terreno.

Utilizzo: Il Cornus mas fa parte delle specie autoctone o naturalizzate previste nel PSR 2014-2020 della Regione Veneto per la costituzione di siepi campestri, fasce tampone o boschetti. Piantato nei giardini per la fioritura invernale e per i frutti si può collocare in siepi miste o in gruppi.

 

Specie: Cornus mas L.
Nome comune: Corniolo
Famiglia: Cornaceae

Certificazioni:
  • D.Lgs 151

Latifoglie ed arbusti Forestali a radice nuda

Contenitore Misura Età
Radice nuda 15/30 1+0
Radice nuda 30/+ 1+0
Radice nuda 40/60 1+1
Radice nuda 60/80 1+1

Latifoglie ed Arbusti Forestali in contenitore

Contenitore Misura
Cont. Forestale 28 (350 cc.) 30/50
Cont. Forestale 28 (350 cc.) 50/70
Cont. Forestale 28 (350 cc.) 80/100
Cont. Forestale 28 (350 cc.) 100/125
Cont. Forestale 15 (1.100 cc.) 100/125
Cont. Forestale 15 (1.100 cc.) 125/150
Vaso Ø 18 100/125
Vaso Ø 18 125/150
Vaso Ø 18 150/175
Vaso Ø 24 150/175
Vaso Ø 24 175/200

Latifoglie ed arbusti Forestali in zolla

Circonferenza
80/100
100/125
125/150
150/200