CORYLUS COLURNA

Origine: Europa sudorientale.

Caratteristiche botaniche: Albero di medie dimensioni, fino a 20 m. di altezza, di forma conica con chioma densa e fitta. Corteccia grigia rugosa. Foglie ampiamente ovali, anche 12 cm., verdi scuro simili a quelle del nocciolo comune, in autunno si colorano di giallo. A fine inverno vistosa fioritura di fiori maschili riuniti in amenti penduli gialli. In autunno produce nocciole commestibili.

Caratteristiche agronomico-ambientali: Predilige terreni ricchi e freschi ma si adatta anche a suoli asciutti. Elevata resistenza all’inquinamento atmosferico.

Utilizzo: Il Corylus colurna in Italia è una pianta poco conosciuta e poco utilizzata. Da usare in parchi e giardini come pianta singola. Nel verde urbano per viali e parcheggi, per rivestimento scarpate stradali e rimboschimento di aree periurbane. In zone incolte, anche in ambienti collinari.

Specie: Corylus colurna L.
Nome comune: Nocciolo di Bisanzio, Nocciolo di Turchia
Famiglia: Betulaceae

Certificazioni:
  • D.Lgs 151

Latifoglie ed arbusti Forestali a radice nuda

Contenitore Misura Età
Radice nuda 20/40 1+0
Radice nuda 40/60 1+0
Radice nuda 60/80 1+1
Radice nuda 80/100 1+1

Latifoglie ed Arbusti Forestali in contenitore

Contenitore Misura
Cont. Forestale 28 (350 cc) 30/50
Cont. Forestale 28 (350 cc) 40/60
Cont. Forestale 28 (350 cc) 60/80
Cont. Forestale 15 (1.100 cc) 100/125
Vaso Ø 18 100/125
Vaso Ø 18 125/150

Latifoglie ed arbusti Forestali in zolla

Circonferenza
6/8
8/10
10/12
12/14
14/16
16/18
18/20
20/25